Nel caso di compresse importanti sono le proporzioni dei ingredienti – Follixin?

follixin funzionaDurante la fiera HPCI CEE di quest’anno, la quale si  è svolta dal 15-16 ottobre a Roma,

Provital ha dimostrato una nuova sostanza attiva che previene la caduta dei capelli- Bicapil TM. Prodotto è frutto della ricerca dell’azienda sul problema della caduta dei capelli e unisce in se tre componenti vegetali, che stimolano la crescita dei capelli.

Germogli di soia e grano – prodotti con il processo controllato, sono una fonte di sostanze nutrienti per follicolo pilifero, stimolano il metabolismo e aumentano livello di energia (ATP) rodotta nei micocondri. Grazie ad germogli i follicoli sono più attivi e vivaci, che porta all’allungamento della fase anagena ed accorciare quella telogena. Baicalensis tiroide – la fonte di baicalina, che stimola le cellule staminali del follicolo che sono inattive, stimolando cosi la fase anagen. Baicalina stimola anche i telomeri delle cellule e ferma il loro invecchiamento, protegge anche follicolo pilifero dallo stress ossidativo e attività dei radicali liberi, prolungando cosi la fase delle crescita dell’ capello e aiuta la difesa per non cadere.

Follixin Funziona – Opinioni

Compresse follixin per la crescita dei capelli è di solito ultima spiaggia, per riconquistare la lucentezza di una volta. Problema della caduta e delle crescita dei capelli ci accompagnano da sempre. Spesso le persone, che presto perdono i capelli cadono nel panico e sono molto frustrate. Pensano spesso, che non si può fare più niente  e le compresse per la crescita sono la loro ultima speranza. Spesso è proprio cosi, e i mezzi come follixin sono di grande aiuto.

Compresse follixin per la crescita dei capelli sono spesso ultima spiaggia, per riconquistare la vecchia chioma. Succede cosi, perché la maggior parte dei prodotti semplicemente non funziona. Vengono pubblicizzati troppo ma non portano a niente. Dalla nostra esperienza, sappiamo che trovare un giusto prodotto è difficile. Compresse follixin per la crescita dei capelli sono molto differenti, e non funzionano tutte allo stesso modo.

Se cerchiamo il mezzo, che ci assicura la crescita veloce e duratura nel tempo allora la domanda quali compresse scegliere, è giusta. Se ci siamo decisi veramente allora dobbiamo vedere le possibili opzioni. Qui ci sono tante. Indipendentemente dal posto dove vogliamo comprare i prodotti o in farmacia o al negozio, i scafali sono pieni dei prodotti d’oro, che promettono eterna giovinezza. E’ veramente cosi?

Importanti sono le proporzioni dei ingredienti

Si, nel caso di compresse follixin importanti sono le proporzioni dei ingredienti. Spesso è cosi che due prodotti uguali hanno effetti diversi proprio perché le proporzioni dei componenti sono diverse. Non si può sapere prima di provare se quel prodotto ci farà effetto. Allora se pensiamo di comprare un prodotto per la crescita dei capelli, per uomo, dovremmo prima leggere le opinioni su quel prodotto e poi comprarlo. La nostra pagina è una fonte affidabile in questo tema. Se avete delle domande da fare nella questione di funzione di questi prodotti, Vi invito a farle sotto nello spazio commenti o direttamente sulle mail.

Capelli subiscono un continuo ciclo di rinnovazione

miglior capelliSimilmente all’uomo che nasce, matura e muore, cosi capelli crescono, riposano e cadono. Cosi è fatto processo della crescita dei capelli, che si può dividere in tre fasi:

  •  Fase   anagen   -fase di crescita rapida e di costruzione del gambo del capello. Dura dai 2 ai  8 anni e inizia con attivazione delle cellule dei follicoli piliferi al foro sulla cute. Il periodo di questa fase varia dalla persona a persona, e si accorcia con età, influisce sulla lunghezza dei capelli. Si dice che 85-90% dei capelli è in questa fase.
  •  Fase   kategen   – la più corta, che dura appena 2-3 settimane lo sviluppo del capello. Il capello smette di crescere, bulbo del follicolo pilifero si divide dal  poro della cute, e il follicolo diminuisce le sue dimensioni.
  •  Fase  telogen    -il capello maturo e rovinato si stacca dal follicolo pilifero e di solito durante lavaggio o pettinatura cade. In questa fase si trova circa 5-15% di tutti capelli, e dura dai 2-4 mesi. Alla fine di questa fase follicolo entra di nuovo nella fase di crescita (anagen) e il ciclo della crescita ricomincia.

La forte perdita dei capelli è il problema più trattato dai dermatologi. La normale caduta è quella da 50 ai 150 capelli al giorno. Problema nasce, quando il ciclo del capello viene disturbato e porta alla alopecia. La caduta dei capelli significa che la fase anagena si ’è accorciata (il capello smette di crescere prima, quindi è più corto e fino),contemporaneamente si allunga la fase telogena. Esistono varie cause dei problemi del ciclo di crescita, iniziando dal debole metabolismo dei follicoli (effetti della dieta sbagliata, o microcircolazione) a ormoni e geni.

Come fermare la caduta dei capelli?

capelli Secondo dr Kurzei oltre la cura cutanea con miksydyl, si dovrebbe curare anche con le compresse di spinorolaktan  (cortisone).Si usa anche finasteryd o duasteryd (per di più per i uomini),che diminuiscono concentrazione  di DHT nel sangue e nelle cellule (fermando cosi ensimo 5-alfa-reduzione. In più si possono usare anticoncettivi ad azione antiandrogeno che contengono drospirenon o diengest, sostanze che influiscono anche sulla caduta dei capelli. Importante è sottolineare, che La causa della malattia sta nella profondità dei follicoli piliferi e nessun shampoo non può aiutare questo tipo di caduta.

Caduta dei capelli – cambia dieta

Non c’ è la cute sana senza dieta salutare e l’equilibrio (di ferro – nella anemia, selenio – nelle malattie della tiroide). Oggi sappiamo, che la grande importanza per l’organismo hanno le mancanze della vitamina D 3.

Non sono necessari supplementi in autunno e inverno (quando manca il sole) ma a volte anche d’ estate. Hanno confermato la sua funzione nella cura della seborrea della cute.

Prof. Rudnicka: – La novità sono i gel contenenti cortisone, sostanze antinfiammatorie  e la vitamina D3.Nel maggior numero delle persone danno i risultati positivi, anche se la cura è lunga. La più grande scoperta nella cura della seborrea sono cosi detti medicinali biologici. Anche se non sono registrati per la cura di seborrea ,ma i scienziati c gli consigliano alle persone alle quali altri metodi non fanno effetto.miglior capelli blog

La caduta dei capelli-trova dei cosmetici adatti La cura dei capelli e della cute aiuta la cura dermatologica. Può migliorare le condizioni dei capelli, anche se non avrà effetto sulla loro caduta.

Importante è scegliere bene cosmetici adatti alla proprio tipo di pelle. Per le persone che hanno problemi con la pelle secca i migliori sono i prodotti nutrienti e idratanti per i capelli grassi ci aiutano prodotti che fermano le secrezioni della cute. Se si possiede la cute molto sensibile bisogna scegliere prodotti anallergici. Per la pelle con la forfora i shampoo antiforfora, fungicida, ad esempio con cyklopiroksolamina o solfuro di selenio.  Aspetto bello dei capelli provocano anche le maschere, creme, balsamo.

Capelli sono simbolo di vitalità e salute, e anche la nostra “carta d’identità”. Capelli luminosi, voluminosi e sani sono per noi un pregio, che ci porta ad essere sicuri di noi stessi, e consapevoli quanto siamo preziosi.

La diagnosi viene confermata dal esame tricogramma

blog capelli Bisogna prelevare con la pinzetta cento capelli dalle quattro parti della testa(da dietro, dalle tempie ,e dalla parte frontale e centrale) si analizza sotto microscopio-dice Dott.ssa Marta Kurzeja,-Se troppi capelli (più di 18%) stanno nella fase di riposo ,ho la certezza, che la diagnosi è giusta. Chi può ammalarsi?

Tutti. Da me è venuta anche la bambina di otto anni. Sua madre mi ha portato  una massa di capelli, che ha raccolto sulla spazzola e vestiti della bambina. Le cause di questa malattia ci  sono i squilibri ormonali (della tiroide, ipofisi, eccesso di prolattina), infezioni con la febbre, interventi con anestesia totale, stress, malattie della pelle come(psoriasi, infezione seborrea della cute).

Come si può fermare la caduta dei capelli? Per prima cosa bisogna analizzare i ormoni, per di più le diffese immunitarie della tiroide. In più la concentrazione di ferro nel sangue e di ferritina, di proteine che sono come il magazzino di ferro nel organismo.

Spesso succede che ferro sta nella norma, ma la ferritina è poca.

Organismo allora cade nello stress e i capelli cominciano a cadere.

Dott.ssa Martino Franco : -il primo passo nella cura (che ferma la calvizia) sono tre mesi di cortisone antiinfiammatorio sotto forma dello shampoo per lavare capelli (da tenere sulla testa per 15 minuti) o di un liquido da spalmare sulla cute. Prossima tappa è un medicinale liquido di nome minoksydyl, da spalmare sulla cute dopo lo shampoo. Questa cura dura un anno, effetti di essa si vedono solo dopo pochi mesi.capelli 2

La caduta dei capelli-i colpevoli possono essere i geni Se i capelli non cadono cosi drammaticamente, ma piano “nel silenzio”, la causa può essere alopecia androgena. Le chiazze si formano al centro della testa e nella zona della fronte. Qua possono essere colpevoli i nostri geni (dalla parte del padre, madre o di altri antenati)che rispondono di particolare fragilità dei follicoli piliferi al dihydrosterone (DHT),la formula attiva di testosterone. In questo modo i follicoli diventano sempre più piccoli, e i capelli appena nati sono deboli, fini .Questo problema tocca anche un gran ’gruppo di donne (30-50 %)nel età di menopausa (diminuzione dei estrogeni, aumento di androgeni) e di persone che vivono nel continuo stato di stress.

Per la diagnosi della malattia, bisogna fare il tricogramma Prof. Marco Rebelli :

Medicina conosce oltre 500 diverse cause della caduta dei capelli, della loro fragilità, e tricogramma  è un efficace, non invasivo esame (simile alla ecografia) che ci dà la risposta veloce. Nell dermoscopio a mano o sullo schermo del computer il medico vede i follicoli piliferi, capelli e la cute in profondità di 300 micrometri, cosi fa la diagnosi o prescrive altri esami. Esame di tricogramma m deve fare solo un dermatologo, solo lui può interpretare la diagnosi giusta.