La diagnosi viene confermata dal esame tricogramma

blog capelli Bisogna prelevare con la pinzetta cento capelli dalle quattro parti della testa(da dietro, dalle tempie ,e dalla parte frontale e centrale) si analizza sotto microscopio-dice Dott.ssa Marta Kurzeja,-Se troppi capelli (più di 18%) stanno nella fase di riposo ,ho la certezza, che la diagnosi è giusta. Chi può ammalarsi?

Tutti. Da me è venuta anche la bambina di otto anni. Sua madre mi ha portato  una massa di capelli, che ha raccolto sulla spazzola e vestiti della bambina. Le cause di questa malattia ci  sono i squilibri ormonali (della tiroide, ipofisi, eccesso di prolattina), infezioni con la febbre, interventi con anestesia totale, stress, malattie della pelle come(psoriasi, infezione seborrea della cute).

Come si può fermare la caduta dei capelli? Per prima cosa bisogna analizzare i ormoni, per di più le diffese immunitarie della tiroide. In più la concentrazione di ferro nel sangue e di ferritina, di proteine che sono come il magazzino di ferro nel organismo.

Spesso succede che ferro sta nella norma, ma la ferritina è poca.

Organismo allora cade nello stress e i capelli cominciano a cadere.

Dott.ssa Martino Franco : -il primo passo nella cura (che ferma la calvizia) sono tre mesi di cortisone antiinfiammatorio sotto forma dello shampoo per lavare capelli (da tenere sulla testa per 15 minuti) o di un liquido da spalmare sulla cute. Prossima tappa è un medicinale liquido di nome minoksydyl, da spalmare sulla cute dopo lo shampoo. Questa cura dura un anno, effetti di essa si vedono solo dopo pochi mesi.capelli 2

La caduta dei capelli-i colpevoli possono essere i geni Se i capelli non cadono cosi drammaticamente, ma piano “nel silenzio”, la causa può essere alopecia androgena. Le chiazze si formano al centro della testa e nella zona della fronte. Qua possono essere colpevoli i nostri geni (dalla parte del padre, madre o di altri antenati)che rispondono di particolare fragilità dei follicoli piliferi al dihydrosterone (DHT),la formula attiva di testosterone. In questo modo i follicoli diventano sempre più piccoli, e i capelli appena nati sono deboli, fini .Questo problema tocca anche un gran ’gruppo di donne (30-50 %)nel età di menopausa (diminuzione dei estrogeni, aumento di androgeni) e di persone che vivono nel continuo stato di stress.

Per la diagnosi della malattia, bisogna fare il tricogramma Prof. Marco Rebelli :

Medicina conosce oltre 500 diverse cause della caduta dei capelli, della loro fragilità, e tricogramma  è un efficace, non invasivo esame (simile alla ecografia) che ci dà la risposta veloce. Nell dermoscopio a mano o sullo schermo del computer il medico vede i follicoli piliferi, capelli e la cute in profondità di 300 micrometri, cosi fa la diagnosi o prescrive altri esami. Esame di tricogramma m deve fare solo un dermatologo, solo lui può interpretare la diagnosi giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *